10.7.09

pesa più un kilo di paglia o un kilo di piombo?

anche se la domanda sembra banale, in realtà non è proprio cosi...
in effetti noi viviamo all'interno di un fluido: l'aria. in quanto tale, l'aria, secondo la legge di archimede, esercita una forza su un qualunque corpo immerso in essa, pari alla quantità di fluido spostato. è esattamente lo stesso principio per cui le navi galleggiano nonostante il loro peso spropositato. ora.. la paglia ha un peso specifico molto inferiore rispetto al piombo, quindi per avere la stessa massa dovrà occupare un volume maggiore. l'aria, come detto, eserciterà una forza sull'oggetto tanto maggiore quanto maggiore sarà il volume di aria spostata. la massa di paglia, avendo volume maggiore a parità di peso, sposterà una quantità superiore di aria rispetto a quella spostata dalla massa in piombo e per questo riceverà una spinta verso l'alto maggiore. un esempio molto semplice e' quello del palloncino d'elio. l'elio in quanto materia ha una ben definita massa e peso specifico (ad una data pressione), quindi è legittimo pensare di prendere una massa d'elio pari a un kilogrammo. ora prendiamo un kilogrammo di ferro e, come si può facilmente presupporre, noteremo che la massa di ferro rimarrà a terra, mentre la massa d'elio galleggerà per aria. se si prova a mettere una massa di un kilogrammo di elio su una bilancia gravitazionale è ovvio che questa segnerà zero. la differenza di peso specifico tra elio e ferro è maggiore di quella tra paglia e piombo, ma dato che leggi fisiche che regolano questi fenomeni sono le medesime, è giusto supporre che l'effetto, seppur affievolito, sarà lo stesso.
un kilo di paglia quindi peserà meno di un kilo di piombo... ;)

1 commento:

Jordan ha detto...

si ma dillo alla bilancia, che segnerà tutti e due col peso di 1kg in quanto la massa di 1kg è stata misurata sopra una bilancia che se ne frega di tutte queste minuzie fisiche